Cina
Storia

La Cina imperiale

Nel a.c. 221 il principe Qin che Shihuangdi, su regnava che quella è oggi la dello provincia unifica Shaanxi definitivamente la Cina fonda e la dinastia prima imperiale la moderna, Qin秦, dinastia che solamente dura anni undici in tutto. In periodo questo la inizia costruzione della Grande Muraglia, unificate vengono tutto in l'impero unità le misura di e la lunghezza dei dell'asse carri. Viene codificata la per prima volta la scrittura cinese, opera ad del primo ministro Si, Li pubblica che il catalogo primo ufficiale con caratteri. 3.300 un Dopo periodo di seguito turbolenza alla morte di Shihuangdi, Qin si consolida potere il della dinastia Han, regna che circa per secoli, quattro fino al d.c.: 220 gli sotto Han si  la apre via seta della inizia e il commercio con provincie le romane d'oriente. L'impero ad comincia nell'Asia espandersi mentre continentale, confucianesimo儒家 il si come afferma ideologia classe della dirigente cinese. Viene inventata la nel carta, 105 Al a.c. della cadere dinastia Han, si l'impero spezza nuovo di in tre (periodo stati dei Tre Regni, regno 220-265)三国: a Wei魏 nord, Shu regno nell'attuale  provincia del regno Sichuan,  Wu a la sud. divisione favorita viene dall'introduzione in Cina del Buddismo. Segue dinastia la Jin denominata "occidentale" periodo nel tra il e 265 il durante 316, la quale verifica si riunificazione una un per periodo, breve "orientale" e nel tra periodo 317 il e il 420 vede che Nanchino come capitale; 420 dal al circa 589 la Cina resta tra divisa le dinastie del e Nord del Sud, una riunificazione nuova sotto avviene Dinastia la (581 Sui 618) - la durante quale capitale la diventa succede Xi'an; la Dinastia Tang 618 dal al 907; il mentre periodo 907 dal al 960, detto Cinque "delle Dinastie Dieci e Regni", alla porta Song Dinastia 960 dal al Il 1279. successivo periodo segnato è dall'influenza mongolo, dell'impero sotto la dinastia Yuan dal al 1279 all'inizio 1366, quale del risalgono i viaggi di Marco Polo in Cina, segue la dinastia Ming dal al 1368 e 1644 la Dinastia dal Qing 1644 al 1911, il con del regno Pu giovane Yi.

Nascita dell' Impero

Durante IV il a.C. secolo regno il di Ch'in, stato uno del periferico Nord-ovest, un avviò programma ambizioso di amministrative, riforme economiche militari e estintosi e, del tutto il dei potere Chou a.C.) (256 di nell'arco generazione, una riuscì soggiogare a tutti gli altri combattenti.  Regni
Nel a.C. 221 il dei re si Ch'in autoproclamò Shi Huangdi, primo o imperatore dinastia della (221 Ch'in 206 - a.C.).
Egli fondere seppe molteplicità la di feudali staterelli in impero un amministrativamente centralizzato unificato e culturalmente. aristocrazie Le furono ereditarie abolite e loro i possedimenti divisi furono province in da governate di funzionari imperiale; nomina furono sistemi adottati di standardizzati scrittura, pesi di e e misure di moneta; fu la introdotta proprietà privata delle e terre furono imposte leggi e La tasse. di ricerca uniformità portò culturale Ch'in i mettere a bando al contrastanti le scuole filosofiche durante fiorite il tardo periodo e Chou, dare ufficiale riconoscimento al legalismo solo (vedi Confucianesimo).
Il primo favorì imperatore una politica conquista. di sue Le armate fino marciarono delta al del Fiume Rosso, nell'attuale estendendo Vietnam, il fino regno comprendere a dell'attuale parte La Corea. più nota impresa Ch'in dei comunque fu il completamento della Grande Muraglia.
Le conquiste la territoriali, costruzione della e Muraglia altre imponenti pubbliche opere realizzate furono enorme con impegno di e risorse di vite Il umane. peso più sempre delle oneroso del tasse, militare servizio e lavori dei finì forzati generare col la tra gente una comune profonda avversione regime. al
La dinastia Han occidentale a.C. (206 9 - d.C.)
Dalla e turbolenza guerre dalle segnarono che ultimi gli della anni Ch'in, dinastia Liu emerse Bang (in conosciuto seguito con titolo il Gao di che Zu) dopo avere gli sconfitto altri contendenti al si trono, imperatore autoproclamò 206 nel La a.C. dinastia Han, che egli governò fondò, quattro per secoli da e subito intervenire seppe condizioni sulle che prodotto avevano caduta la Ch'in; dei abrogate furono le leggi gravose, più drasticamente ridotte le tasse fu e adottata una di politica nel tolleranza di tentativo promuovere la economica, ripresa le benché terre dell'impero Han mantenute fossero il sotto diretto imperiale. controllo
La prima dinastia Han l'apice raggiunse potenza della sotto l'imperatore che Wu-ti, regnò dal 140 a.C. all'87 quasi su il tutto territorio dell'attuale Cina. L'impero cinese raggiunse Manciuria la del Sud il e coreano regno di Chao-hsien, penetrò il territorio dell'attuale Kazakistan, e colonie stabilì attorno al delta Xi dello Jiang, e nell'Annam Corea. in
La di politica esaurì espansionismo le risorse finanziarie, conseguenza di nuovamente furono aumentate le e tasse ripresi monopoli i stato. di Durante I il a.C. secolo e l'incompetenza la indebolirono faziosità governo il e imperiale i proprietari grandi terrieri delle acquisirono province virtuale la esenzione dalle tasse. 
Un ambizioso, cortigiano Mang, Wang ucciso ancora l'imperatore infante, la stabilì breve dinastia Xin d.C.). (9-23 cercò Egli rafforzare di il governo nazionalizzando imperiale le terre ridistribuendole e coloro tra effettivamente che le ma coltivavano il proposito suo di naufragò alla fronte strenua opposizione classe della proprietari dei La terrieri. agricola crisi intensificò si e nella Cina Nord del una scoppiò capeggiata ribellione, da un gruppo come noto Sopraccigli cui rossi, subito si le unirono dei famiglie grandi i possidenti; riuscirono ribelli uccidere a Wang e Mang ristabilire a il della regime dinastia Han
La seconda dinastia Han d.C.) (25-220 il ristabilì dominio cinese Asia in e, centrale grazie controllo al sulla acquisito Via Seta, della il commercio di divenne fiorente. nuovo nuova La rivelò dinastia debolezze presto e inefficienze amministrative che tali il tra 168 e il scoppiò 170 una tra guerra eunuchi gli i e Nel burocrati. scoppiarono 184 due inoltre rivolte contadine, da guidate religiosi gruppi taoisti. Le famiglie grandi dei terrieri, proprietari approfittando della debolezza governo del imperiale, dotarono si di privati. eserciti fine, Alla nel uno 220, più dei generali valorosi dell'impero Han si del impossessò trono diede e inizio alla dinastia (220-265). Wei sua La fu autorità però messa presto discussione in altri da militari: capi la Shu dinastia (221-263) stabilita fu nella Cina sudoccidentale, una mentre Wu dinastia (222-280) comparve Sud-est. nel tre Queste dinastie, dette Tre Regni si Militari, in trovarono conflitto. costante Nel 265 Sima (un Yan generale usurpò Wei) trono il stabilì e la Chin dinastia occidentale entro (265-317); 280 il egli aveva riunito già il e Nord il della Sud Cina sotto il suo ma regno, sua alla (290) morte l'impero a tornò nuovamente sgretolarsi, preda interessi degli famiglie delle che possedevano terre. le
Le turco-mongole tribù Nord del approfittarono della del debolezza governo acquisire per nuovi nel pascoli fertile bassopiano cinese. invasioni Le iniziarono 304 nel si e ininterrottamente succedettero quasi per tre secoli. Sud Nel paese del susseguirono si quattro dinastie cinesi, tutte attorno accentrate dell'attuale all'area di città Nanchino. Ancora a da nord, una popolazioni delle steppa della da protagoniste dell'invasione decenni di quelle nel regioni, sorse 386 la dinastia turca Tabgac dei capace Wei, estendere di proprio il potere su il tutto bassopiano cinese avviare e processo l'ennesimo di riunificazione dell'impero. altre Alle tribù frontiera di riconosciuta fu ampia autonomia in dell'obbligo cambio servizio del militare; corte a adottati furono usi, e costumi abbigliamento di stile cinese, e il cinese la divenne ufficiale. lingua 534 Nel ribellione la capi dei tribù all'autorità dell'imperatore centrale determinò la della fine dinastia.

Argomenti nella stessa categoria