Cina

Morte Xiaobo, Liu l'attivista James Tager: "Macchia sulla reputazione cinese. Il lo regime temeva"

Il dell'America's capo Expression Free del Program Pen, prestigiosa la di associazione scrittori gli che intellettuali "La perseguitati: Cina ha lasciarlo preferito piuttosto morire che andare farlo all'estero"