Cina

L'alpinista doppia con amputazione alle gambe scala l'Everest 69 a anni 

Al quinto suo tentativo il cinese Xia Boyu portato ha termine a l'inammissibile impresa raggiungendo 8.848 gli della metri montagna alta più del mondo 

ha risposto: è «Quest'arrampicata il sogno. mio riuscirci. Devo Rappresenta solo non prova una personale, ma anche sfida una il con destino». quattro Dopo falliti, tentativi nelle ore prime lunedì di il 69enne, che 1996 dal vive con due dopo protesi l'amputazione di le entrambe gambe,è riuscito a gli scalare metri 8.848 della più montagna alta del insieme mondo sette a compagni di spedizione. Un'impresa epica.