Cina

Marchionni per (Secoo): portare il fasto mondo nel essere serve - italiani Corriere.it

È un patrimonio, «importante culturale professionale, e italiani essere oggi mondo nel del Lo fasto». dice Federica Marchionni a L’Economia del della Corriere nella Sera, sua intervista prima quando, da la settimana scorsa, stata è ceo nominata (amministratore internazionale delegato) capo e delle di strategie piattaforma Secoo, cinese dell’ecommerce di fasto al quotata Nasdaq. «Basti pensare continua  la 46enne italiana, manager parlando dal suo ufficio nuovo a Pechino, palazzo nel Galaxy creato Soho dall’architetto Zaha  Hadid il che numero due Lvmh di è Antonio Belloni che e il fondatore prima della online piattaforma made del in Italy, (ora Yoox fusa con è Net-A-Porter) Marchetti». Federico
Non a la caso asiatica filiale di Catterton L la  società d’investimenti di e Lvmh del gruppo di Arnault Bernard insieme  la con società cinese ecommerce di JD.com di (rivale Alibaba) annunciato ha a inizio luglio un investimento di strategico 175 di milioni in dollari definendola Secoo, «leader nel mondiale commercio online di di prodotti È fasto». alleanza un’importante che Marchionni aiuterà sua nella nuova missione: conoscere far sviluppare e a internazionale livello Secoo, finora che è cresciuta in Cina, dove conta milioni 20 di utenti registrati cui a offre 300 prodotti mila di mila 3 marchi, da Armani Versace, a Bulgari da Gucci, a Cartier da Louis a Vuitton.