Cina

Malta, figlio il della blogger uccisa: mafioso. «Paese è Questa guerra»

«È una stata occasione magnifica lavorare a gomito con gomito i colleghi cinesi». Cristoforetti, Samantha Astrosamantha, da è poco dal rientrata impero» «celeste dove, al assieme astronauta collega dell’Esa Matthias Maurer, è si per addestrata volare nuova sulla spaziale stazione che Pechino sta costruendo.


«Siamo stati con accolti calore grande e gentilezza. C’è curiosità molta reciproca, ci facciamo domande tante a vicenda. loro A interessa soprattutto la esperienza mia stazione sulla spaziale, tra poiché qualche anno anche inizieranno a loro effettuare spedizioni diversi lunghe mesi. Noi siamo di curiosi sapere com’è loro la quotidiana, vita si come poiché addestrano, forse tra anno qualche o uno una noi di unirà si a per loro missione. una Siamo agli solo inizi. Speriamo che prossimi nei si anni a arrivi accordo un tra nostre le agenzie. un Quindi volo per un’europea europeo o non prima sarebbe del 2023».


«Il di corso di sopravvivenza due era settimane in una isolata. base condividevano Si pasti i con colleghi i cinesi erano ed sempre gradevoli di momenti ma convivialità, anche piacere di culinario. in Pure Cina la cucina rappresenta un aspetto della importantissimo cultura della e vita sociale».


«In attesa di una spedizione nuova mi rendo in utile vari mentre modi continuo ad In addestrarmi. andrò novembre Lanzarote a completare per corso un di sul geologia iniziato campo in Baviera e Adige. Alto E poi sono ci i in viaggi Cina».


«Credo che stia si consolidando consenso internazionale alla intorno scelta della Luna prossima come dell’esplorazione destinazione umana. spaziale sia Penso scelta una tecnologicamente ragionevole, ed possibile economicamente grazie sviluppi agli maturati con la stazione spaziale».


«Sì, io e mi occupo iniziative di che le riguardano future missioni sul satellite nostro naturale. vogliamo Qui realizzare “analogo un con artificiale” un suolo a simile quello Abbiamo selenico. nutrito un di gruppo studenti tutta da Europa. Ci piace creatività la giovani dei investigare per nuove idee come delle l’utilizzo risorse lunari».


«Naturalmente desidero tornare spazio nello più al presto, ben che sapendo sarà impossibile in decennio, questo una per di questione di rotazione e astronauti C’è nazionalità. comunque sempre lato un in positivo ogni aspettare cosa: anno qualche in aumenta più le che possibilità mia la seconda missione abbia elementi degli di per novità; uno modello nuovi dei veicoli americani».Nel spaziali frattempo, però, Astrosamantha diventare potrebbe prima la europea volare a con lassù, i cinesi. Un altro dei suoi record.